Cardiovascular Research Day

Cardiovascular Research Day

23 Maggio 2020
UOC Formazione, Ricerca e Cooperazione Internazionale
A.O.R.N. Antonio Cardarelli- Padiglione X
Napoli

Razionale

Le sessioni scientifiche della Mediterranean School of Cardiovascular Sciences sono uniche nella forma e nei contenuti.

L’ obiettivo primario è promuovere lo sviluppo e l’applicazione delle scienze traslazionali nella prevenzione delle patologie cardiovascolari e migliorare il benessere cardiovascolare in generale.

Le sessioni approfondiranno infatti i fattori di rischio cardiovascolari, i fattori nutrizionali, il ruolo dell’ attività fisica, il ruolo della genetica, il metabolismo, l’utilizzo dei biomarker esistenti e il ruolo dei nuovi, la valutazione delle patologie subcliniche e di quelle conclamate, il ruolo dei trial clinici soprattutto orientati sulla prevenzione.

Le patologie cardiovascolari sono ad oggi la prima causa di mortalità in tutto il mondo sebbene, a partire dagli anni 70, si sia osservato un declino della mortalità cardiovascolare in molte regioni industrializzate. Allo stesso tempo però la mortalità per patologia cardiovascolare è aumentata nelle regioni in via di sviluppo.

Sebbene generalmente le patologie cardiovascolari riguardino soprattutto i pazienti più anziani, in realtà i fattori di rischio e le alterazioni fisiopatologiche sottostanti, come ad esempio l’aterosclerosi, iniziano precocemente, rendendo gli sforzi nell’effettuare una corretta prevenzione necessari fin dall’infanzia. E’ necessario enfatizzare la prevenzione dell’aterosclerosi, migliorando i fattori di rischio principali, come ad esempio una corretta alimentazione, esercizio fisico aerobico, evitare il fumo di tabacco.

I grandi studi internazionali dimostrano che la patologia cardiovascolare è essa stessa il primo fattore di rischio per la patologia cardiovascolare, in particolare ictus cerebrale ed infarto, contribuendo quindi alla morte prematura dei soggetti.

Le comorbidità coesistenti inoltre, come ad esempio il diabete, la dislipidemia, l’obesità, le patologie respiratorie, la fibrillazione atriale, così come le complicanze come la patologia renale, la cerebropatia vascolare ed altre ancora, continuano ancora oggi ad essere un problema sanitario maggiore, sulle quali è necessario focalizzare l’attenzione.

Informazioni generali

Responsabili Scientifici:
Eduardo Bossone – U.O.C. Cardiologia Riabilitativa – Echo Lab
Ciro Mauro – U.O.C. Cardiologia – UTIC – Cath Lab

Elenco Relatori:
Sergio Amato, Eduardo Bossone, Francesco Capuano, Francesca Castaldo, Giorgio Cinquegrana, Rosangela Cocchia, Davide D’Andrea, Nicola De Luca, Francesco Ferrara, Fulvio Furbatto, Arcangelo Iannuzzi, Alberto Marra, Fabio Minicucci, Brigida Ranieri, Valentina Russo, Andrea Salzano, Angelo Sasso, Gerolamo Sibilio, Carlo Vigorito

Evento aperto a un massimo di 50 partecipanti tra MEDICO CHIRURGO Specialisti in:
cardiochirurgia, cardiologia, chirurgia toracica, chirurgia generale, direzione medica di presidio ospedaliero, ematologia
endocrinologia, geriatria, malattie metaboliche e diabetologia, malattie dell’apparato respiratorio, medicina e chirurgia di accettazione e di urgenza, medicina generale (medici di famiglia), medicina fisica e riabilitazione, medicina interna, medicina nucleare, oncologia, biologo, infermiere

Programma

8.30 – 9.00
Registrazione partecipanti

9.00 – 9.15
Saluti ed introduzione del corso
Moderatori : E. Bossone- C. Mauro

 

SESSIONE I : SCOMPENSO CARDIACO

9.15 – 9.25
Il PDTA (Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali ) del Cardarelli
E. Bossone

9.25 – 9.35
PARAGON (Prospective Comparison of Angiotensin Receptor Neprilysin Inhibitor With Angiotensin Receptor Blocker Global Outcomes) – HF (Heart failure)
A. Marra

9.35 – 9.45
DAPA (Dapagliflozin And Prevention of Adverse-outcomes) – HF (Heart failure)
A. Marra

9.45 – 9.55
T.O.S.CA. (Trattamento Ormonale Scompenso Cardiaco)
A. Salzano

9.55 – 10.15
Discussione

 

SESSIONE II : ECHO-LAB

10.15 – 10.25
Echo-Lab del Cardarelli
R. Cocchia

10.25 – 10.35
MRI (Magnetic Resonance Imaging) & Fluidodinamica
F. Capuano

10.35 – 10.45
RIGHT – NET (Right Heart International NETWork)
F. Ferrara

10.45 – 10.55
Aorta: Biomarkers & Imaging
B. Ranieri

10.55 – 11.15
Discussione

 

SESSIONE III : CATH-LAB

11.15 – 11.25
Cath Lab del Cardarelli
D. D’ Andrea

11.25 – 11.35
TAVI (Transcatheter aortic valve implantation)
F. Furbato

11.35 – 11.45
PCI (Percutaneous coronary intervention)
F. Minicucci

11.45 – 11.55
STEMI (ST elevation myocardial infarction)
A. Sasso

11.55 – 12.15
Discussione

12.15 – 12.35
Lettura magistrale: Aortic Diseases
Alan C. Braverman

12.35 – 13.00
Break

 

SESSIONE IV: VALUTAZIONE CARDIOLOGICA DEL PAZIENTE CANDIDATO A CHIRURGIA NON CARDIACA

13.00 – 13.10
Il PDTA (Percorsi Diagnostico Terapeutici Assistenziali ) del Cardarelli
V. Russo

13.10 – 13.20
Rischio Cardiologico & Capacità Funzionale
G. Cinquegrane

13.20 – 13.30
Biomarkers & Imaging
F. Castaldo

13.30 – 13.40
Antiaggreganti ed anticoagulanti
S. Amato

13.40 – 14.00
Discussione sulle relazioni della IV Sessione
E. Bossone

 

SESSIONE V: RIABILITAZIONE CARDIOLOGICA E PREVENZIONE DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI

14.00 – 14.10
Identikit della Cardiologia Riabilitativa del Terzo Millennio
C. Vigorito

14.10 – 14.20
Ipertensione: Linee guida ESC (Società Europea di Cardiologia) 2018
N. De Luca

14.20 – 14.30
Dislipidemie : Linee guida ESC 2019
A. Iannuzzi

14.30 – 14.40
NAO (anticoagulanti orali): Update
G. Sirilio

14.40 – 15.00
Discussione

Data

23 Maggio 2020
Dalle ore 8.30 alle 15.00

Sede

A.O.R.N. Antonio Cardarelli- Padiglione X
Via Cardarelli 9, 80131 – Napoli

Crediti ECM

Evento n. 287092 Ed. 1
Crediti ECM: 5

event-planet-group-referente-organizzativo-federica-barletta

Referente Organizzativo

Event Planet srl
Corso Umberto I, 90 – 80138 Napoli
081 552 9399

Federica Barletta
federica.barletta@eventplanet.it